Il mio cane ha i vermi?

Non è sempre evidente che il vostro animale domestico abbia un’infestazione di vermi, in quanto sono troppo piccoli per essere visti.


Il mio cane ha i vermi?

Non è sempre evidente che il vostro animale domestico abbia un’infestazione di vermi, in quanto sono troppo piccoli per essere visti. Ecco alcuni indicatori:

• Gli animali più piccoli possono avere il ventre piatto e iniziano a perdere peso se hanno gli ascaridi.

• A volte si possono vedere segmenti di tenia, che assomigliano a chicchi di riso, intorno al loro ano.

• In alcuni casi l’infestazione di parassiti può provocare la tosse al cane, perdita di peso, vomito, diarrea, riduzione dell'appetito, sangue dal naso o sanguinamento persistente da una piccola ferita.

Diversi tipi di vermi

Nematodi

I nematodi vengono presi dal vostro animale domestico per via orale, mangiando le uova dal suolo o da un roditore, uccello o coniglio infetto. Le uova tramite le feci del cane vengono disperse nell’ambiente in attesa di un ospite che le ingerisca.

Tenia

La tenia che infetta più comunemente il cane viene trasmessa dalle pulci, per cui, se il vostro animale domestico ha un'infestazione da pulci, oltre al trattamento anti-pulci fornitegliene uno vermifugo.

Anchilostomi

Le larve possono essere contratte non solo per via orale, ma anche a livello cutaneo. I vermi adulti si agganciano all'intestino e si nutrono di sangue. Un gran numero di vermi può causare anemia.

Tricocefali

I tricocefali sono parassiti intestinali molto comuni nei cani. Si possono trovare dove ci sono un gran numero di cani, come ad esempio nei canili. Le uova di tricocefali si trovano nelle feci di cani infetti, e vengono trasmessi ad altri cani attraverso il contatto con le feci. Non causano problemi di salute all'uomo.

Strongili

Esistono diversi tipi di strongili sia nei cani che nei gatti. Il primo segno di un'infezione è una tosse secca, perché parte del ciclo di vita del verme avviene nei polmoni e nelle vie respiratorie. Essi possono essere presi mangiando animali infestati come le lumache.

Gli strongili non possono essere trattati con le comuni compresse contro i vermi, ma bisogna consultare il proprio veterinario per trattarli nel modo corretto: possono consigliarvi di usare uno spot-on vermifugo durante le stagioni calde e umide, quando le lumache sono particolarmente diffuse.

Quanto spesso devo trattare il mio animale?

Il cane andrebbe sottoposto a un trattamento vermifugo almeno quattro volte l'anno, anche se potrebbero essere necessari trattamenti più regolari se il vostro cane caccia o prende le pulci. Non è possibile utilizzare trattamenti in via preventiva.

Consigli per eliminare i vermi

Alcuni cani e gatti possono essere particolarmente difficili da sverminare, quindi ecco i metodi più efficaci che i proprietari di animali domestici hanno trovato in Bob Martin.

• Fate saltare un pasto al vostro cane, in modo che sia veramente affamato. Avvolgete il vermifugo in un pezzo di prosciutto, formaggio o pollo o qualcosa di altrettanto gustoso.

• Tenete i granuli Bob Martin contro i vermi in frigo per un giorno prima di darli, così da ridurre l’odore. Poi mescolateli con un po' di carne calda o di sardine.

• Offrite al vostro animale domestico una piccola quantità del loro pasto regolare, e solo dopo aver preso il farmaco, dategli il resto.

• Per i gatti che difficilmente accettano compresse, provate il vermifugo Spot On per il trattamento rapido e semplice di tenie.